Il lockdown non è ancora pienamente concluso, è necessario restare ancora a casa il più possibile per evitare al nemico invisibile Covid19 di farci del male.

È necessario rispettare le regole per il bene della collettività, è ancora necessario mettere in secondo piano noi stessi per rispettare la comunità.

Ma poi, stare a casa è davvero così problematico?

Non ti sembra che a volte c’è così tanto da fare che le giornate volano anche senza lo stress quotidiano di due mesi fa?

Molte amiche donne e mamme saranno d’accordo, vero?

Dove ti giri ti giri, c’è qualcosa da fare e anche quando arriva un po’ di (meritato) relax, ti guardi intorno e pensi: “lì sarebbe da passare una mano di vernice… come si può ricompro un forno decente… meno male che inizia il bel tempo, la caldaia è arrivata!”

E chi più ne ha, più ne metta!

Ammettiamolo amici, in quanti hanno detto almeno una volta in questi due mesi la frase: “Questo bagno è da rifare!”.

E quanto lavoro c’è dietro una frase del genere! Sembra facile e veloce ma rimettere a nuovo un bagno comporta una serie di lavori lunghi e complessi legati sia all’estetica sia alla sicurezza.

VEMIT-Punto Clima_doccia emozionale

Innanzi tutto, sai benissimo che il bagno ormai non è una semplice stanza della casa, ma è un vero luogo di relax e wellness, grazie a una serie di prodotti mirati.

Quali? Per esempio le docce emozionali:

“Le docce emozionali sono speciali sistemi idroterapici che uniscono all’interno dell’ambiente di una doccia trattamenti multisensoriali tonificanti e stimolanti utilizzando getti d’acqua e combinazioni di colori diversi. La cromoterapia è considerata parte delle cosiddette “medicine alternative”: fa infatti uso dei colori come terapia per la cura delle malattie. Secondo la cromoterapia, i colori aiutano il corpo e la psiche a ritrovare il loro equilibrio naturale, e hanno inoltre effetti sia fisici che psichici in grado di stimolare il corpo e calmare certi stati e sintomi.” (rosshotels.it)

A queste si possono aggiungere altri 3 elementi per trasformare il tuo bagno in una SPA domestica:

  1. Arredo bagno sospeso e compatto: personalizzazione dello spazio in primo piano, sia nelle finiture che nella composizione d’arredo;
  2. Sanitari dal design attuale e dall’igiene migliorata: forme ergonomiche e pulite, nuovi brevetti per la pulizia del wc che perde la brida e tavolette che si sganciano con facilità per semplificare le manovre di pulizia domestica;
  3. Relax formato mini: non solo doccia nel bagno piccolo ma anche vasche idromassaggio dalle dimensioni ridotte, realizzate con materiali nuovi che assottigliano i profili delle vasche e con silenziosi meccanismi dall’ingombro ridimensionato.

E poi… di questi tempi dove il rispetto per l’ambiente diventa sempre più urgente e prioritario, non puoi non modificare tutto senza tenerne conto.

Ecco perché il Salone del Bagno 2020 propone interessanti novità negli ambiti:

  1. della sostenibilità,
  2. del ritorno al green,
  3. della pulizia facile,
  4. dell’originalità.

A proposito di quest’ultimo aspetto, sai che in Italia esistono aziende in grado di realizzare prodotti davvero all’ultimo grido e in grado di fare tendenza?

VEMIT-Punto Clima_rubinetteriePer la rubinetteria ad esempio, collaboriamo con marchi prestigiosi al fine garantirti qualità e design:

Newform

Dal 1981 “estetica e funzionalità, design e originalità.” Orgogliosamente Made in Italy. Il design alla base del prodotto e in costante linea con l’evoluzione del mercato, l’estetica punto cardine per dare attrazione e opzioni di scelta in grado di soddisfare il personale concetto di bellezza. La soddisfazione del cliente dunque anche attraverso l’uso delle energie alternative sono alla base delle creazioni dell’azienda al fine di garantire un’elevata qualità dei prodotti. Hai mai sentito parlare di Tailor Made? Newform “dà la possibilità di personalizzare ciascun articolo con 31 combinazioni di finiture diverse. La luce scintillante dell’oro rievoca l’opulenza ma con una lucentezza moderna. Il nero elegante, classico, maschile, profondo aggiunge un tocco Urbano o Hi-tech ai progetti in stile industriale di fascia alta. Una molteplicità di colori per uno stile rigoroso, pulito e architettonico.” 

Paini

Quando l’artigiano arriva a fondare un impero. È sempre dal basso che si parte, è sempre il piccolo che può diventare grande se crede nei sogni: è quello che è accaduto all’azienda Paini dal 1954 ad oggi leader del settore rubinetteria. “L’esperienza insegna.” il loro motto; un’esperienza talmente grande da portare a una produzione di 4 milioni di pezzi! La qualità fa rima con priorità grazie al “Centro Ricerche è dotato di laboratori di prova ed analisi per studi ed acquisizione d’esperienze su problematiche meccaniche, chimiche e funzionali.” Certificazioni? norme UNI-CEE e l’omologazione Iapmo validi per gli Usa. Una vasta collezione che comprende: art collection, basic collection, thermostatic collection e shower collection.”

Senza dimenticare le piastrelle che devono essere in armonia con rubinetti e sanitari!VEMIT-Punto Clima_piastrella arredare

VEMIT-Punto Clima_eleganza bagnoI dettagli! Come dimenticare mobili e specchi? Anche loro hanno un peso nel dare nuova forma al bagno.

Lo specchio… Quale forma? Che materiale? Che modello?
Calma, calma! Quante domande…

Proviamo a vedere cosa ci suggerisce consigli.manomano.it:

  • La forma: se vuoi specchiarti in una grande superficie preferisci i modelli rettangolari, rotondi o quadrati. Invece per osservare il viso da tutti gli angoli è meglio optare per degli specchi trittici o tridimensionali;
  • Dimensioni: un modello troppo piccolo è scomodo da utilizzare e non metterà in risalto il bagno;
  • Fissaggio: scegliere il sistema di fissaggio più adatto per ogni tipo di superficie: tasselli per il legno, tasselli per forati sulle pareti in cartongesso;
  • Materiali che possono essere:
  1. legno esotico;
  2. ferro battuto;
  3. acciaio inox;
  4. acciaio epossidico;
  5. PVC;
  6. legno verniciato oppure legno spiaggiato.

Per concludere non potevamo non parlarti del Re assoluto in bagno che dà quel tocco di classe, eleganza e bellezza: il marmo.

Sei d’accordo anche tu vero?

“Il marmo si forma attraverso un processo metamorfico da rocce sedimentarie, quali il calcare o la dolomia, che provoca una completa ricristallizzazione del carbonato di calcio di cui sono in prevalenza composte e dà luogo ad un mosaico di cristalli di calcite o di dolomite (minerale).” (wikipedia)

Basta questa definizione per dare lucentezza e vivacità alla nostra idea di bagno nuovo…

…Ora pensalo nella tua mente, dagli una forma virtuale; magari scrivi quello di cui ha più urgenza e vieni a trovarci per dare forma alle tue idee!

Dove siamo? A Vasto, San Salvo, Pescara, Atessa, Lanciano e Termoli, ma puoi anche mandarci una mail a info@vemit.com oppure chiamarci allo 0873.367154.

Puoi stare tranquillo con noi: abbiamo sanificato i nostri punti vendita e predisposto i dispositivi di protezione individuali per la sicurezza di tutti i nostri collaboratori e clienti contro il Covid-19.